Cosa sono le tabelle millesimali?

Le tabelle millesimali sono le quote di proprietà di tutto il condominio che sono espresse dal rapporto tra il valore di ogni unità e il valore dell’edificio intero pari a 1000. Grazie alle tabelle millesimali si stabiliscono le quote di partecipazione alle spese condominiali.

Come si fa il calcolo millesimi condominiali?

Essi vengono calcolati ex novo per ogni nuovo condominio che comprende più di cinque abitazioni. In seguito le tabelle millesimali possono essere ricalcolate quando gli utilizzi dell’edificio vengono mutati a vantaggio di un proprietario, per esempio, nei casi di soprelevazione, di recupero sottotetto, condono etc.

Con la sentenza della Cassazione n. 18477, per il calcolo millesimi condominiali non c’è più bisogno dell’unanimità dei condomini, ma la maggioranza dei presenti in assemblea purché rappresentino almeno 500 millesimi dell’intera proprietà.

Quanto costa il calcolo millesimi condominiali e quali sono le tempistiche?

Il conteggio dei millesimi viene realizzato con l’applicazione di alcune tecniche di calcolo e le tabelle millesimali sono create da un tecnico abilitato ed iscritto all’albo professionale.

Il servizio consta del recupero delle planimetrie di ogni singola unità, il rilievo degli immobili per il calcolo dei metri quadri, la restituzione grafica su CAD e, per finire, il calcolo e la stesura delle tabelle. Tutto questo entro i 15 giorni lavorativi.

Hai bisogno del Calcolo millesimi condominiali? Richiedici un preventivo online gratuito! CHIEDI ORA