Voltura catastale: di cosa si tratta?

Si intende la richiesta di registrazione al Catasto del trasferimento di proprietà di un immobile tramite compravendita, decreto giudiziario o donazione. Per registrarti, devi consegnare la domanda di voltura catastale entro 30 giorni dal trasferimento di proprietà o altri atti su fabbricati e terreni (compravendita, successione, donazione e altri.)

Quali documenti servono per la domanda di voltura catastale?

I documenti dell’avente titolo per effettuare la richiesta sono:
– Dati anagrafici del proprietario;
– Dati catastali dell’immobile (Il nostro studio ti aiuta a recuperarli).

Che tipi voltura catastale si possono richiedere?

– Voltura di afflusso: quando il passaggio di proprietà di immobili non risulta registrato presso l’Agenzia del Territorio. E’ necessaria la copia dell’atto che motiva la voltura (donazione, successione, compravendita, certificato di morte per il ricongiungimento di usufrutto, eccetera);
– Voltura di preallineamento: se si presenta il passaggio di proprietà all’ufficio catastale ma nella banca dati non risulta;
– Recupero di voltura automatica: se è necessaria l’integrazione di intestazione per volture catastali non complete e non valide.

Come si ottiene una voltura catastale?

Per una domanda di voltura catastale per successione, donazione, compravendita ecc. rivolgiti a Geometra Online, diffusa a livello nazionale, che presenta la documentazione a 48 ore dalla conferma.

Hai bisogno della domanda di voltura catastale? Chiedi un preventivo gratuito entro 24 ore! CHIEDI ORA