Cosa si intende per CIL, CILA, SCIA tardiva?

Si intende la possibilità, dopo aver effettuato lavori di ristrutturazione senza permessi del Comune, di mettere in regola le tue opere conformi alle norme urbanistiche senza aver presentato prima dell’inizio dei lavori la pratica. La mancanza di titoli edilizi causa l’obbligo di ripristino a spese del responsabile e una sanzione.

A quali opere è applicabile la CIL, CILA, SCIA tardiva?

Le opere interessate sono gli interventi di manutenzione straordinaria, demolizione di strutture non portanti, costruzione di muri non strutturali, cambiamenti nella disposizione degli interni, separazione e il collegamento di stanze, creazione e ristrutturazione dei servizi igienici, rinnovamento di impianti.

Come si ottiene una CIL, CILA, SCIA tardiva?

Per prima cosa ti daremo tutte le informazioni di cui hai bisogno per mettere in regola la tua struttura e l’ammontare della sanzione prevista dal tuo Comune. Quindi svolgeremo un sopralluogo, effettuando il rilievo computerizzato dell’immobile in pianta e sezione, la creazione di tavole indicative dello stato di fatto/progetto/sovrapposizione di demolizioni e ricostruzioni, l’inquadramento dell’intervento tramite PRGC e completeremo la planimetria dell’intorno.

Infine compileremo una relazione tecnica asseverata e presenteremo la documentazione allo Sportello Unico dell’Edilizia del comune. E’ prevista la consulenza sul progetto e il supporto tecnico durante la ristrutturazione su richiesta alla nostra Direzione Lavori.

Hai bisogno di una paratica CIL, CILA, SCIA tardiva? Richiedici info o un preventivo gratuito! CHIEDI ORA