Perchè calcolare la superficie calpestabile e commerciale?

Conoscere la superficie netta del vostro immobile serve a controllare gli importi dovuti relativamente a tasse comunali, come quella sui rifiuti (TARSU), la tassa sui consumi di acqua, etc., infatti, tale dato viene preso come base per calcolare queste tariffe.

Il calcolo della superficie commerciale, invece, si rende necessario per evitare valutazioni errate nelle stime in caso di vendita o acquisto dell’immobile, sia tramite agenzia che tra privati.

Come si ottiene la superficie calpestabile e commerciale?

La superficie calpestabile, o superficie utile netta, si calcola misurando la superficie di tutti i vani dell’immobile escludendo murature esterne ed interne.

Mentre la superficie commerciale secondo la norma “Agenzie Immobiliari” UNI 10750 ne prevede l’inclusione nella somma delle superfici coperte e calpestabili; le superfici adibite ad uso esclusivo di balconi, terrazze, giardini e patii; e le quote in percentuale di superfici di pertinenze ed accessori (posti auto, cantine, box etc).

Quanto tempo occorre per il calcolo superficie calpestabile e commerciale?

Geometra Online si occuperà del calcolo superficie calpestabile e commerciale e vi fornirà l’intera documentazione di cui necessitate entro 24 ore, in qualsiasi zona del territorio nazionale. Il documento vi verrà inviato a mezzo email oppure in formato cartaceo via posta celere o ancora sarà disponibile per il ritiro presso il nostro ufficio più vicino.

Hai bisogno del calcolo superficie calpestabile e commerciale? Richiedici un preventivo gratuito! CHIEDI ORA